come arredare una paninoteca

Quali sono i fattori da considerare per capire come arredare una paninoteca

Principe assoluto dei pranzi veloci, cibo prediletto dello street food, il panino può presentarsi in molti modi, ma resta sempre e comunque un pasto apprezzato dagli italiani. Le paninoteche (o paninerie) si sono diffuse a partire dagli anni ’80 e sono diventate subito un fenomeno di massa. Nel tempo questi locali sono riusciti a conquistare una larga fetta di clientela, i panini hanno iniziato a differenziarsi e anche ad essere più ricercati, più gourmet. Ecco perché aprire una paninoteca conviene oggi più che mai: questo tipo di attività offre numerosi vantaggi e può far guadagnare bene. Il segreto del successo? Un menù ben studiato, un’attività che abbia uno stile ben definito e un locale accogliente e funzionale. Fondamentale infatti anche la struttura e l’arredo dell’attività: sapere come arredare una paninoteca può infatti attrarre un maggior numero di clienti.

1. Valutare il tipo di servizio offerto: da asporto o al tavolo?

Per aprire una paninoteca in cui non si fa ospitalità basta anche un piccolo locale di pochi metri quadrati. La location diventa molto importante quando invece il locale ospita i clienti: la zona in cui si trova può infatti essere determinante per il successo dell’attività, perciò meglio puntare su vie di passaggio o nei pressi di scuole, uffici o università. Per l’arredamento invece si può scegliere tra stili differenti: l’importante è che la struttura del locale sia sempre curata. Per capire come arredare una paninoteca bisogna scegliere che tipo di servizio offrire. Per quello dei panini da asporto, l’arredo deve essere essenziale: basta un grande bancone capace di mettere in mostra i prodotti e attraverso il quale servire la clientela. Se invece vuoi aprire una paninoteca che punta sui pranzi, magari nei pressi di qualche ufficio, avrai bisogno di un locale più grande dove poter posizionare tavoli e sedie per accogliere i clienti.

2. Scegliere l’arredo e il mobilio giusto

L’arredo di una paninoteca deve rispecchiare lo stile dell’attività, il tipo di menù servito, ma anche questo target di clientela

–  Definire il target. Gli utenti di una paninoteca sono i giovani, ma anche adulti che vogliono consumare un pasto veloce. A differenza di quanto avviene nei ristoranti in cui lo scopo è quello di trattenere i clienti al tavolo, l’obiettivo è quello di far sì che i pasti vengano consumati in poco tempo. In una paninoteca sono quindi adatti tavoli e sedie basic, sgabelli, luci a neon, musica a volume abbastanza alto. Più tavoli e sedie si riescono a inserire nel locale, più clienti è possibile servire: ciò non significa scegliere tavoli piccoli o metterne troppi addossati l’uno all’altro, altrimenti si sacrifica il comfort del cliente. Si deve invece ottimizzare al meglio la superficie a disposizione ad esempio scegliendo mobili su misura.

–  Scegliere i materiali in base al cibo servito in modo da rispecchiare il menù proposto: in un locale in cui si servono panini farciti da alimenti naturali e si punta sul cibo sano e fresco possono essere indicati arredi dai toni naturali, realizzati magari con materiali ecocompatibili.

–  Studiare percorsi che premiano la rapidità. La cucina deve essere ben organizzata in modo che gli addetti possano lavorare in modo spedito. Per far sì che il servizio funzioni e per gestire il flusso di persone negli orari di punta è meglio pianificare in pianta un percorso circolare che faciliti gli spostamenti sia dei camerieri che dei clienti.

Come arredare una paninoteca: a chi rivolgersi

Per catturare l’attenzione dei clienti e invogliarli a tornare l’impatto visivo è fondamentale. L’aspetto della paninoteca deve rispecchiare l’idea del proprietario e seguire uno stile ben preciso che la caratterizzi e la differenzi dai competitor. Se stai cercando qualcuno capace di aiutarti con il progetto, con i lavori e la realizzazione degli arredi puoi rivolgerti ad Essence Interiors: nel team di questo interior contractor lavorano diverse figure professionali capaci di supportare ogni fase della realizzazione della tua nuova paninoteca, dalla progettazione di interni, agli arredi su misura, alla consegna del locale chiavi in mano. Richiedi una consulenza e inizia a porre le basi di un’attività di successo!